Tutte le iniziative in ambito IAA sono realizzate in collaborazione con:

logo Natura Animale

Interventi Assistiti con gli Animali (IAA) - Ruolo del veterinario negli IAA: aspetti normativi e pratici

Domenica 10 novembre 2019
Milano, via Valvassori Peroni n.21 c/o ISU

Caduceo_OrdineVet

Giornata gratuita organizzata dall'Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Milano. La partecipazione è riservata ai medici veterinari e agli studenti dell'ultimo anno del corso di laurea.

Corso Base per coadiutore del cane
(56 ore teorico-pratiche):
6-7 dicembre 2019, 24-26 gennaio e 21-23 febbraio 2020

Sede dei corsi base:
RSA Heliopolis Korian, Strada Cerca a Binasco (MI)

Il corso preve il rilascio dell'attestato ufficiale di Regione Lombardia
per l'accesso al livello avanzato, terzo e ultimo step dell'iter di abilitazione per operatori IAA.

Quote di partecipazione
Listino: € 850 (IVA esente)
Allievi che hanno conseguito l'attestato del corso propedeutico con PVI Formazione/Natura Animale: € 750 (IVA esente)

Corso accreditato nell'offerta formativa di Regione Lombardia con ID 223413.

Il corso sarà attivato al raggiungimento di 12 partecipanti.

Corso Base per Medici Veterinari
(40 ore di lezioni frontali):
7-8 marzo 2020 e 20-22 marzo 2020

Sede dei corsi base:
RSA gruppo Korian, Milano e provincia

Il corso preve il rilascio dell'attestato ufficiale di Regione Lombardia
per l'accesso al livello avanzato, terzo e ultimo step dell'iter di abilitazione per operatori IAA.

Operatori coinvolti nelle attività assistite con animali: come qualificarsi?

Con l’accordo siglato dalla Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, Le Regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano il 25 marzo 2015, si è definito l’iter formativo necessario per ottenere la qualifica di operatore in interventi assistiti con gli animali (IAA), in base al ruolo assunto all’interno dell’equipe multidisciplinare.

In particolare, l’allegato all’accordo “Linee Guida Nazionali” per gli IAA, stabilisce con chiarezza le figure professionali coinvolte e come queste possono ottenere lo specifico riconoscimento per lavorare nel settore in conformità alla normativa vigente.

L’iter formativo deve essere completato entro 4 anni e prevede step differenti a seconda del proprio ruolo all’interno dell’equipe, nonché del titolo di studio/professionale di partenza.

Per quanto riguarda Regione Lombardia, le Linee Guida sono state recepite con il D.g.r. 18 aprile 2016 n. X/5059 che sostanzialmente rimanda alle disposizioni nazionali, ma prevede che i corsi di formazione siano organizzati esclusivamente da enti accreditati ai servizi formativi della Regione stessa.

BeN MarcoM Francesca Debra e Bea specchio CDD SDM

In qualità di ente accreditato presso l’Albo degli operatori per la formazione di Regione Lombardia, sezione B (n. 882), alla luce dell’esperienza maturata nel settore degli animali da affezione nonché come provider di eventi formativi rivolti a tutte le principali professioni sanitarie, PVI Formazione propone il percorso completo per conseguire il titolo di coadiutore del cane e animali d’affezione, coadiutore del gatto e del coniglio e coadiutore del cavallo. Inoltre organizza corsi base per medico veterinario e per responsabili di progetto/referente di intervento TAA-EAA.

Si inizia con il Corso Propedeutico, comune a tutte le figure professionali e gli operatori coinvolti in IAA e caratterizzato da 21 ore di lezione frontale. Al termine viene rilasciato ai discenti un attestato di frequenza, previo superamento di un test di valutazione dell’apprendimento.

Per il Responsabile di attività l’iter formativo può concludersi già con questo attestato, mentre per gli altri ruoli rappresenta solo il requisito minimo iniziale.

La docenza dei corsi abilitanti agli IAA di PVI Formazione è affidata a professionisti riconosciuti  a livello nazionale e internazionale, già qualificati nell’ambito degli interventi assistiti con gli animali (psicologi, medici veterinari comportamentalisti e altre figure operanti nel settore).

Al momento della pubblicazione della locandina con il programma definitivo degli eventi, saranno a disposizione i curricula dei relatori coinvolti.

Per qualsisi ulteriore informazione o chiarimento gli interessati contattarci senza impegno scrivendo a tutor@pviformazione.it.

I corsi impegnano più giornate, di solito scelte durante i week-end. Per il corso propedeutico non sono necessari prerequisiti particolari, se non la maggiore età, la cittadinanza italiana e un titolo di studio idoneo rispetto allo specifico ruolo che si vorrà ricoprire all’interno dello staff. Per i corsi base/avanzato i requisiti di ammissione sono illustrati nelle Linee Guida nazionali (si invita a contattare la Segreteria Scientifica per qualsiasi chiarimento a riguardo).